Il corpo umano in una mappa della metro

Il corpo umano come mappa della metro

Un chirurgo di Boston ha unito anatomia e design ricalcando lo stile grafico della metropolitana di Londra

Quando pensiamo all’anatomia umana probabilmente ci viene in mente un’intricata rete di vasi sanguigni o circuiti neuronali. Comunque nulla di troppo semplice e lineare.

Il chirurgo Jonathan Simmonds, del Tufts Medical Center di Boston ha avuto un’intuizione tanto semplice quanto geniale: ricreare i collegamenti del corpo umano come se fossero una rete metropolitana urbana, realizzando, attraverso una mappa, un’intuitiva dimostrazione dell’efficienza del nostro organismo

Clicca qui per un’immagine ad alta risoluzione

Linee e fermate

Possiamo vedere come ogni sistema sia diviso in poche linee principali di diversi colori. Vediamone alcune:

Sistema Respiratorio (Linea Nera)
Rappresenta le sezioni da naso e bocca fino ai polmoni. Il sistema coinvolge anche le arterie bronchiali e le vene, tratteggiate in blu e rosso rispettivamente.

Sistema Nervoso (Linea Gialla)
Parte dal lobo temporale dell’encefalo e raggiunge tutte le estremità del corpo, come ad esempio le punte di mani e piedi

Sistema Speciale (Linea Magenta)
Include gli organi responsabili di 4 dei 5 sensi: vista, udito, olfatto e gusto, oltre agli organi riproduttori

Vediamo che così come in una rete di trasporti urbana, esistono molteplici vie per raggiungere una destinazione da un determinato punto di partenza.

Se non sapete da dove partire c’è un’utile indicazione “Siete Qui” proprio sul cuore.

Comincia la discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *