Scoperta una super-colonia di pinguini in Antartide

super colonia di pinguini

Alla base della scoperta la grande quantità di guano visibile dal satellite

Durante una spedizione su un gruppo di isole a largo della Penisola Antartica  un team di ricercatori ha scoperto una super-colonia di più di 1.5 milioni di Pinguini , come pubblicato su Scientific Reports.

Si era a conoscenza di una colonia di Pinguini di Adelia (Pygoscelis adeliae) nelle Isole Danger, ma le immagini satellitari hanno rivelato una quantità di guano maggiore rispetto a quella della popolazione prevista.

Anche se il ristretto gruppo di isole è a soli 10 chilometri di distanza, i ricercatori non avevano compreso la vastità della popolazione di pinguini, dal momento che in Antartide le distanze sono molto ampie ed è comprensibile non accorgersi di qualcosa di molto grande anche se si trova dietro l’angolo.

Credit: Thomas Sayre McChord, Hanumant Singh, Northeastern University, © Woods Hole Oceanographic Institution

Grazie all’aiuto di un drone e di un algoritmo (e dopo un anno di lavoro al computer), i ricercatori sono stati in grado di determinare il numero esatto degli esemplari che compongono la colonia, individuando 751,527 coppie di pinguini.

Il prossimo obiettivo del team è analizzare il guano stratificato nei campioni di fango prelevati, per capire da quanto tempo i pinguini nidificano in quelle isole remote.

Gli studiosi auspicano ora che le Isole entrino a far parte delle Aree Antartiche Appositamente Protette (ASPA) oppure delle Aree Marine Protette (AMP).

La scoperta è sicuramente una buona notizia per gli amanti dei pinguini, ma anche per tutti gli altri, in un periodo storico caratterizzato dal costante declino del numero delle specie animali.

Comincia la discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *